Canto notturno

for piano
2014 | duration 6′

Program notes

Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai, silenziosa luna?
Giacomo Leopardi

Ho scritto “Canto notturno” per Emanuele Torquati. L’omaggio iniziale a “Der Doppelgänger” di Franz Schubert allude al tema del doppio e dello specchio, la Luna, che collego all’idea che nel mio pezzo il canto emerga dalle risonanze, che sono un’ombra, o un doppio, del suono.
Le note scritte nella partitura (i tasti premuti) funzionano come un negativo, allo stesso modo dei calchi o delle matrici di alcuni metodi di incisione, come per esempio nelle lastre per fare le acqueforti: è sollevando le dita che si lascia spazio al suono, al canto.

Notes
Written for Emanuele Torquati

Performances
07.12.2014 Emanuele Torquati, Distat Terra Festival, Choele Choel, Argentina
07.07.2015 Emanuele Torquati, antiCOntemporaneo, Firenze, Italy
30.10.2015 Emanuele Torquati, Heliconian Concert Hall, Toronto, Canada
07.12.2015 Emanuele Torquati, Turner Sims Concert Hall, South Hampton, UK
25.06.2016 Chiara Saccone, Nottilucente, Sangimignano